Tamponamenti

 

I pannelli di tamponamento prefabbricati in calcestruzzo sono prodotti in moltissime varianti per spessore, dimensione, posizione di posa e per tipo di finitura al fine di soddisfare le necessità architettoniche dei propri clienti.

Il sistema di tamponatura VegaSkin e Vegaklima della Vega prefabbricati ha la caratteristica peculiare di essere prodotti con la tecnologia della precompressione.

 

I nostri pannelli hanno pertanto i  i seguenti vantaggi:

  • riduzione di cavillature da movimentazione nelle fasi, in particolare di scassero, trasporto e montaggio del manufatto e soprattutto durante la "vita" del pannello in opera;
  • alta durabilità per l'uso di calcestruzzi ad alta resistenza;
  • la possibilità di ottenere lunghezze verticali superiori a 13 metri.

 

I pannelli sono coibentati, con l'applicazione di isolanti fra le due cartelle di calcestruzzo, secondo diverse specifiche fino a raggiungere le prestazioni energetiche degli edifici di cui al D.M. del 26/06/2015

La Vega produce inoltre degli elementi architettonici in c.a. per la personalizzazione dell'edificio quali angoli, portali, cornicioni.

Pannello VegaSkin

 

Il pannello VegaSkin è realizzato in spessori di 20,24 e 30 cm; in sezione presenta due cartelle in calcestruzzo da 5 cm una interna all'edificio e l'altra esterna che può avere le seguenti finiture:

 

  • Liscia fondo cassero che può essere poi trattata on tinteggiatura al quarzo
  • Granigliata (graniglie di marmo o ghiaietto di fiume)
  • Levigata;
  • Spazzolata;
  • Bocciardata;

 

All'interno delle due cartelle di calcestruzzo sono applicati dei pani di polistirene EPS30 che hanno la funzione di allegerimento e di isolamento termico del pannello.

Il pannello può essere personalizzato con finte fughe attraverso la Tecnologia Segno.

Pannello VegaKlima

 

Il pannello VegaKlima è realizzato nello spessore di 30 cm; la sua caratteristica peculiare è l'essere prodotto con la tecnologia della precompressione ed avere l'isolamento a "taglio termico" che gli permette di ottenere le prestazioni energetiche di cui al D.M. del 26/06/2015.

 

La cartella in calcestruzzo esterna può avere le seguenti finiture:

 

  • Liscia fondo cassero  che può essere poi trattata con tinteggiatura al quarzo;
  • Granigliata (graniglie di marmo o ghiaietto di fiume)
  • Levigata;
  • Spazzolata;
  • Bocciardata;

 

All'interno delle due cartelle di calcestruzzo vi è uno strato di isolamento continuo in polistirene EPS 120 di 8 cm. ed inoltre dei pani di polistirene EPS30 che hanno la funzione di alleggerimento e di ulteriore isolamento termico del pannello.

 

Il pannello può essere personalizzato con finte fughe attraverso la Tecnologia Segno.

Tecnologia Segno

 

Pura creatività!

Segno è lo strumento nelle mani del progettista per personalizzare con la massima creatività tutte le superfici di tamponamento.

Combinando colori, lavorazioni superficiali ma soprattutto è possibile ottenere effetti sempre originali.

 

E' il sistema che permette di ottenere pannelli di tamponamento personalizzati attraverso la realizzazione di fughe e motivi geometrici su qualsiasi tipologia di finitura (liscia fondo cassero, granigliato, levigato, ecc.).

E' possibile scegliere da una vasta gamma di finiture superficiali, quella che meglio si adatta al vostro progetto.

 

Caratteristiche di impiego

Tali tipologia di personalizzazione è realizzata mediante una macchina a controllo numerico che permette di incidere la superficie del tamponamento mediante speciali utensili a seconda del disegno desiderato dal committente realizzato in ambiente cad/cam.

 

Tecnologie segno per facciate sempre più uniche.

 

 

Finiture esterne

 

I pannelli di tamponamento sono realizzati in diverse tipologie di finiture, attraverso l'applicazione di materiali e componenti chimici che permette di dare un aspetto estetico ed architettonico del pannello personalizzato.

 

La cartella esterna del tamponamento può essere:

 

-Liscia fondo cassero (color cemento naturale o tinteggiata al quarzo);

 

-Pigmentata con calcestruzzo in polvere ad ossido di ferro:

 

-Granigliata di diversi colori, con l'applicazione di graniglie di marmo o ghiaietto di fiume;

 

-Le superfici di cui sopra possono poi essere trattate dando alle superficie una finitura di tipo:

 

-Levigata;

-Bocciardata;

-Spazzolata;

-Fugata (vedi: tecnologia segno)